Cos’è veramente il biologico? È veramente più salutare?

guida-al-cibo-biologico_4632970d7eb5a913ac02dce092c96fd1

L’agricoltura biologica è una particolare tecnica che prevede la coltivazione di frutta, ortaggi e verdura senza l’uso di fertilizzanti e pesticidi di origine sintetica (mentre sono permessi quelli di origine naturale).

Nel 2009 uscì una revisione sistematica (un tipo di lavoro che dà lo stato dell’arte delle conoscenze fino a quel momento) che voleva far luce sulle reali proprietà del cibo biologico. I ricercatori, in un articolo pubblicato su «American Journal of Clinical Nutrition», conclusero che non c’era alcuna differenza nutrizionale tra i cibi biologici e quelli convenzionali: la quantità di antiossidanti, polifenoli e altre molecole che influenzano positivamente o negativamente la nostra salute sono uguali tra i due tipi di prodotti.

Recentemente però è uscita una nuova revisione sistematica, pubblicata sul «British Journal of Nutrition». Questa si appoggia su un numero maggiore di articoli e giunge a conclusioni diametralmente opposte: nel cibo biologico c’è una quantità nettamente inferiore di pesticidi (circa quattro volte di meno) e di cadmio (circa la metà), mentre antiossidanti e polifenoli sono presenti in quantità maggiore. Una buona notizia per i sostenitori del bio, almeno così sembrerebbe. Poco tempo dopo l’uscita di questo articolo però esce un commento su «Nature» a riguardo, che cerca di fare un ragionamento, un riassunto di quel che si è appreso fino a oggi con un po’ di raziocinio. Si legge in questo editoriale che il maggior numero di studi compresi nella revisione (343 contro 55) non è per forza garanzia di maggiore qualità, perché vengono inclusi anche quelli un po’ più deboli:

“È lavoro approfondito, che esamina tutte le prove, ma in un campo in cui la qualità della ricerca può non essere sempre raggiunta, è meglio essere cauti. Gli autori forse avrebbero potuto generare risultati più affidabili se fossero stati più selettivi, in questo modo non possono non nascere dubbi.”

Ci sono quindi ancora delle perplessità riguardo alla possibile maggiore salubrità degli alimenti biologici, sicuramente però risultano più poveri in sostanze tossiche per l’organismo. Sono necessari ulteriori studi per verificare la veridicità di questa tesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...